Scollo dell’abito da sposa. Quale scegliere?

scollo a v

Scollo dell’abito da sposa. Quale scegliere?

Molto spesso le spose che arrivano nel nostro atelier con un’idea precisa di quello che dovrà essere il loro abito da sposa, ma poi indossandolo si rendono conto che qualcosa non va: lo scollo.

Lo scollo deve valorizzare al meglio il décolletés della sposa, non deve sembrare e non deve neanche essere una forzatura. Tutto l’ outfit deve essere armonioso e per renderlo tale è giusto capire quale scollo è adatto alla proprio corporatura.

Quelli che conosciamo meglio sono: senza spalline, a barchetta, a V, quadrato, rotondo, a cuore.

arriviamo al dunque.

1. Senza spalline

scollo senza spalline

E’ lo scollo ideale un po’ a tutte, sia a quelle con un seno prorompente (nei limiti) che a quelle con poco seno (presente!). In questo caso ovviamente è bene scegliere un modello che non appiattisca ulteriormente e o un eventuale reggiseno imbottito a fascia. E’ ideale per chi non ha spalle troppo larghe e collo troppo lungo.

2. A barchetta

scollo a barchetta

Questo scollo lascia le spalle leggermente scoperte. E’ molto elegante a mio parere, ma non va bene per chiunque. E’ perfetto per le donne prosperose. Si addice però anche alle donne con spalle strette che le rende più dolci e sofisticate.

3. A V

scollo a v scollo a v

Anche questo è molto elegante. Ideale per rendere sottile un collo largo. E’ perfetto anche per le donne più magre e con poco seno, in quanto con l’effetto ottico darà volume al corpo.

4. Quadrato

scollo quadrato

Premettendo che anche questo è perfetto per ogni corporatura, si trova generalmente negli abiti stile impero ed è perfetto in particolar modo per chi non ha una pancia piatta e fianchi troppo larghi.

5. Rotondo

scollo rotondo

Lo scollo rotondo viene spesso confuso con lo scollo a U. La differenza sostanziale è che lo scollo a rotondo deve coprire almeno metà della parte alta del torace, in caso contrario si parla invece di scollo a U. Perfetto per chi ha il torace stretto, anche se al contrario le gambe non sono magre. in generale va bene per le corporature sottili.

6. A cuore

scollo a cuore

Partiamo subito con il dire che questo scollo non va assolutamente bene per le spose basse, al contrario è perfetto per le alte. tralasciando questo piccolissimo particolare lo scollo a cuore è sicuramente il più romantico e quello più gestibile, sia per chi ha un seno piccolo e quindi lo si può “aumentare”, sia per chi ha un seno bello prosperoso e alto. Se avete spalle larghe è lo scollo che fa per voi.

Oltre a questi però ne esistono altri sicuramente non meno importanti ed eleganti, ma per il momento li elencheremo soltanto.

- Con le spalline

- A U

- Con spalle scoperte

- Asimmetrico

- Girocollo

- Queen Anne

- Jewel

- A collo alto

- Drappeggiato

- Scollo illusione

Tutti gli abiti che avete visto in foto li trovate nel nostro atelier insieme a tanti altri!

Vi aspettiamo per trovare lo scollo adatto a voi!

SERENA PAPINI – fashion blogger

Serena Papini
info@serepapini.it
No Comments

Post A Comment