Festeggiare i 18 anni con Sharri Hill

sherri hill 8

Festeggiare i 18 anni con Sharri Hill

( Sherry Hill)

Questo post lo voglio dedicare a tutte le giovani donne che stanno per diventare maggiorenni.

Sarò sincera con voi, compiere 18 anni è sicuramente un passo importante, ma non cambierà radicalmente la vostra vita. C’è chi matura prima e chi matura dopo (e c’è anche chi non matura mai, ora che ci penso!), ma sicuramente ci vorrà del tempo prima che capiate il vero significato di questo momento.

Ormai sono passati dieci anni dal mio diciottesimo, e solo oggi posso dire che la mia vita sia davvero cambiata, in meglio perché sono diventata mamma ed è la cosa più bella della mia vita, però è molto più difficile essere una donna, piuttosto che una bambina e quindi, per il momento, pensate solo a divertirvi.

Andiamo al sodo…state già organizzando la festa per i vostri 18 anni? Presto, sul mio blog personale (www.serepapini.it), vi darò qualche consiglio per una festa fantastica, ma per il momento pensiamo a cosa potreste indossare per essere al top.

Quelle di voi che ci seguono da un po’ di tempo, sanno bene che uno dei miei brand preferiti di abiti da cerimonia (ma non solo) è Sherri Hill. Avevo già scritto un post su questi abiti favolosi ed innovativi, lo trovate QUI. Adesso sono pronta a presentarvi la nuova collezione, che inutile dirlo, mi fa impazzire.

Appena l’ho vista, ho pensato fosse perfetta per festeggiare un giorno importante, per esempio la festa di compleanno dei 18 anni.

Sherri Hill ha uno stile davvero unico e di certo non fa passare una ragazza inosservata, anzi….

Siete pronte a trovare l’abito perfetto?

 

sherri hill 1

sherri hill 2

sherri hill 3

sherri hill 4

sherri hill 5

sherri hill 6

sherri hill 7

sherri hill 8

sherri hill 9

sherri hill

 

 

Che cosa ne pensate?

Per scoprire gli altri modelli e per provarli vi aspettiamo nell’ atelier del Barone Rosso sposa a Montecatini Terme….

Sarete stupende!

A presto

SERENA PAPINI – fashion blogger

Serena Papini
info@serepapini.it
No Comments

Post A Comment