Addio al nubilato / celibato: come nasce?

addio al nubiltato

Addio al nubilato / celibato: come nasce?

Quando una donna riceve una proposta del matrimonio, la prima cosa a cui pensa è l’abito da sposa. Quando la futura sposa comunica l’imminente matrimonio alle amiche, la prima cosa che loro pensano è l’addio al nubilato. E’ così. Lo stesso vale per gli uomini.

L’addio al nubilato o al celibato è diventato ormai un momento di divertimento e festa, ma vi siete mai chiesti come nasce questa usanza?

addio al celibatoaddio al nubilato

Di preciso nessuno lo sa, c’è chi dice che tutto è partito dal dio Bacco e che in realtà la festa fosse solo per gli uomini, c’è chi dice che in passato sia stata una festa dedicata solo a persone facoltose e poi fra le tante versioni c’è quella che preferisco. Volete Sapere?

Un’ antica leggenda popolare racconta di un uomo, poverissimo e senza alcun lavoro, non poteva sposare la sua amata perché ostacolato dal padre di lei, che probabilmente aspirava ad un partito migliore. Il padre di lei promise ai due innamorati che, se mai si fossero sposati senza il suo permesso, avrebbe negato loro l’accesso. I due ragazzi però, accecati da un amore profondo non cedettero alle minacce e si sposarono lo stesso. A quel punto, privi di dote, gli amici unirono le forze per regalare ai due novelli sposi tutto ciò di cui una famiglia necessitava e che da soli non avrebbero mai potuto permettersi.

Non so se sia vero oppure no, ma mi piace pensare che gli amici abbiano questi “poteri”, di rendere le cose perfette, nonostante le “difficoltà”. Ed ecco perché sono proprio gli amici ad organizzare l’ addio al nubilato e al celibato.

In parole povere è un modo per dire “addio” alla vita da “single”, ed iniziare a pensare alla vita di coppia.

Per qualche idea divertente, vi rimando ad un vecchio post, QUI.

A presto

SERENA PAPINI – fashion blogger

 

Serena Papini
info@serepapini.it
No Comments

Post A Comment